Arte,  Attualità

Hong Kong Basel Art Fair propone una soluzione: un ghost booth

Basta alle Online Viewing Rooms, dopo i numerosi rinvii nel calendario delle fiere in Italia ed all’estero, Art Basel Hong Kong propone la sua soluzione: un ghost booth

Hong Kong Basel Art Fair 2021 – Abbiamo visto il posticipo di Art Basel e Liste art fair a Basilea, miart e MIA photo fair a Milano, TEFAF a Maastricht posticipata mentre annullata l’edizione di New York.

Ma il mondo dell’arte è concorde sul fatto che le fiere online non bastano più. Nell’arte il contatto è necessario e chiunque prima di acquistare un’opera preferisce vederla dal vivo.

Conferma infatti il New York Art Market Report:

«La maggior parte dei collezionisti di New York (90%) ha utilizzato le sale di visualizzazione online delle fiere d’arte per sfogliare le opere d’arte in vendita nel 2020, ma solo il 22% le ha utilizzate per finalizzare un acquisto».

Hong Kong Basel Art Fair 2021: ghost booth

Art Basel Hong Kong, dopo il primo rinvio da marzo a maggio 2021, propone la sua nuova soluzione: un ghost booth.

La direttrice Adeline Ooi annuncia infatti a tutti gli espositori:

«Da adesso e fino al 4 marzo sarà possibile modificare le proposte e presentare una piccola mostra curata all’interno di uno stand autonomo per facilitare la connessione tra i visitatori e la galleria».

Si tratta di uno stand da 15 x 20 m² (per $ 9.500) o da 20 x 25 m² (per $ 11.500) che verrà gestito dal personale nominato da Art Basel. E continua:

«Gli espositori devono assicurarsi che un rappresentante di vendita della galleria rimanga sempre disponibile durante l’orario di apertura della mostra».

Gli assistenti selezionati di Art Basel trovandosi in loco saranno un’alternativa alle viewing room virtuali, assicurando un contatto diretto con la sede della fiera. Si tratterà quindi di un’esposizione fantasma, ma in cui verrà garantita la reperibilità a prova di fusi orari.

Per maggiori informazioni sulla prossima edizione di Art Basel nella sede di Hong Kong consulta il sito ufficiale cliccando qui.

"<yoastmark

Puoi leggere anche:

Apre una nuova sede di Art Basel in Cina

Art basel: chi compra e cosa si vende

Nuove date per Art Basel 2021 e Liste art fair

Hong Kong International art fair 2011

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *