,

GIORGIONE: LE TRAME NASCOSTE DI INIZIO ‘500

GIORGIONE: LE TRAME NASCOSTE DI INIZIO ‘500

DAL 27 OTTOBRE 2017 AL 4 MARZO 2018 CASTELFRANCO VENETO OSPITERÁ LA MOSTRA: LE TRAME DI GIORGIONE.

Arriva la mostra Le Trame accolta negli ambienti del Museo Casa Giorgione e si espanderà in diversi siti della città di Castelfranco Veneto.

La Pala di Castelfranco (1502 ca.) sarà il punto focale e di partenza della mostra di Giorgione (Castelfranco Veneto, 1478 circa – Venezia, 1510).

L’esposizione è curata da Danila Dal Pos, studiosa a cui si deve l’allestimento del Museo Giorgionesco.

Le trame di Giorgione si propone come una manifestazione artistica ricca e affascinante, con capolavori e storie che si intrecciano. Troviamo parallelamente il gusto artistico dell’epoca e la storia del tessuto.

Parliamo di una nuova visione della figura di Giorgione, che inizia proprio dalla Pala di Castelfranco. Opera commissionata dal cavaliere Tuzio Costanzo per la cappella di famiglia nel Duomo dei Santa Maria Assunta e Liberale a Castelfranco Veneto.

La pala è un’opera che Tuzio volle per celebrare la sua famiglia, poi per ricordare il figlio Matteo morto tragicamente a Ravenna in battaglia. Come attesta la lastra tombale oggi ai piedi del dipinto.

Ma la scomparsa di questo figlio portò il committente a richiedere all’artista una modifica dell’opera, la trasformazione della base del trono in sarcofago di porfido (materiale usato per le sepolture imperiali).

La raffigurazione della Madonna e dei Santi non è quello che sembra, così come i 5 tessuti, sontuosi e minuziosi, che secondo la curatrice indirizzano un messaggio al Senato Veneziano.

Le trame fanno riferimento ai tessuti dipinti e quelli veri in mostra, con la volontà di richiamare alla Serenissima.

Non solo Giorgione ma l’arte veneta di molti altri artisti e nomi noti come Tiziano Vecellio e Lorenzo Lotto.

Una manifestazione del lusso dell’epoca che testimoniava il gusto e lo status.

L’esposizione prevederà tessuti e oggetti, si passerà attraverso il ‘600 fino al lusso artistico e artigianale del ‘700.

Museo Casa Giorgione: come arrivare

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandra Mazziotta
Meet the author / Alessandra Mazziotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>