Arte,  Mostra

GEORGE OOMMEN: IL KERALA INCONTRA FIRENZE

George Oommen arriva a Firenze grazie a una mostra personale a Palazzo Rosselli del Turco

George Oommen, grazie alla Collezione Stengel, arriva a Firenze. Con una mostra personale dell’artista americano, di origini indiane. Sarà visitabile dal 1 al 15giugno a Palazzo Rosselli del Turco.

E’ la prima volta che a Firenze si possa visitare una mostra personale di George Oommen. E’ un’artista e architetto di origini indiane che vive e lavora a Boston. L’esposizione conta 25 opere, tutte dedicate alla foresta pluviale del Kerala. E saranno esposte presso la Collezione Stengel, nel cuore dell’oltrarno fiorentino, a Palazzo Rosselli del Turco.

mam-e arte GEORGE OOMMEN IL KERALA INCONTRA FIRENZE oommen
George Oommen a Firenze con una mostra personale a Palazzo Rosselli del Turco

Infatti, dopo la recente partecipazione alla Shanghai Art Fair, e la mostra al Tokyo Metropolitan Art Museum, George Oommen non si ferma. E incontra Firenze. La mostra personale è curata dallo Studio Abba, che ha iniziato a seguire Oommen nel 2013 in occasione della mostra OpenArtCode Paris, Art en Capital, al Grand Palais di Parigi.

George Oommen

George Oommen è nato a Munnar, nel Kerala, in India. Ma è cresciuto tra India, Messico e Stati Uniti. Anche se ora è lontano dall’incanto del Kerala, continua a trarre ispirazione artistica dai lussureggianti paesaggi verdi della sua terra natale. L’arte di Oommen è nostalgica, ma nell’accezione più pura del termine. I suoi lavori oscillano tra l’indelebile figurazione e la più effimera delle astrazioni. Si possono trovare paesaggi di colline verdeggianti, vallate piene di rigogliosa vegetazione dell’India.

mam-e arte GEORGE OOMMEN IL KERALA INCONTRA FIRENZE palme
Palm screened, George Oommen, in mostra a Firenze

Le sue tele rispecchiano le due estremità di uno spettro. Infatti da un lato si legge la potenza tropicale del Kerala, ma dall’altro l’eterea e semplice risonanza emotiva della natura. I colori sono particolarmente intensi, ma temperati con delicate nuance. Nelle sue opere emerge la volontà di trasferire “una visione dalla mente alla tela”

Informazioni

Dal 1 al 15giugno 2018, COLLEZIONE STENGEL, Palazzo Rosselli del Turco, Via dei Serragli, 17, Firenze

Ingresso gratuito, solo su appuntamento

Per informazioni: https://www.studioabba.com

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!