mam-e fotografia mam-e fotografia JOHN HERSCHEL E LA FOTOGRAFIA SU LASTRA DI VETRO cianotipia
Fotografia

JOHN HERSCHEL E LA FOTOGRAFIA SU LASTRA DI VETRO

Il 9 settembre 1839 veniva stampata la prima foto su lastra di vetro grazie al processo scoperto da John Herschel, la cianotipia. Scopriamo il momento in cui il mondo della fotografia cambiò per sempre.

John Herschel è stato un astronomo, matematico e chimico inglese che durante i suoi studi scoprì il processo chiamato cianotipia, indispensabile per l’evoluzione della tecnica fotografica. John Frederick William Herschel nacque a Slough il 7 marzo 1792 e morì a Collingwood il 11 maggio 1871.

Tra le molte innovazioni apportate dallo studioso possiamo annoverare anche quella di essere il primo a utilizzare il calendario giuliano nell’astronomia; portò altri importanti contributi al miglioramento dei procedimenti fotografici come la dagherrotipia, la calotipia e l’antotipia; inoltre scoprì le proprietà del tiosolfato di sodio e del tempoiposolfito di sodio nel fissaggio dell’immagine. Inoltre coniò i termini fotografianegativo positivo.

mam-e fotografia JOHN HERSCHEL E LA FOTOGRAFIA SU LASTRA DI VETRO herschel
Il 9 settembre 1839 John Herschel scatta la prima fotografia su lastra di vetro.

La rivoluzione nella fotografia: la cianotipia

La tecnica è chiamata anche “blueprint”, per il colore blu profondo che la caratterizza. Il processo messo a punto da Herschel si basa sul Ferro Ammonio Citrato ed il Potassio Ferricianuro. Una volta che questi due sali si mescolano reagiscono di fronte alla luce solare. Se si frappone un negativo tra la luce ultravioletta e un foglio o una lastra di vetro su cui è stata applicata la soluzione ai sali ferrici si produce un’immagine fotografica. È necessario che il negativo sia grande come l’immagine che si vuole realizzare.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!