Gagosian New York: da Marzo 2021 Ewa Juszkiewicz in mostra

Gagosian New York: da Marzo 2021 Ewa Juszkiewicz in mostra

Ewa Juszkiewicz: pittrice polacca contro i canoni tradizionali di bellezza in mostra da Gagosian a New York da marzo 2021. 

 La pittrice polacca Ewa Juszkiewicz espone i suoi ritratti ad olio presso la Galleria Gagosian di New York, nello spazio Park & 75, a partire da marzo 2021.

La pittrice sviluppa un particolare stile pittorico partendo da ritratti classici di modelle femminili del XVIII e XIX secolo. Nel 2011 ha inizio la serie di ritratti  e continua tuttora ad indagare lo stesso soggetto con sempre nuove sfaccettature. L’artista imita sapientemente la tecnica e lo stile dell’opera da cui trae ispirazione, ma sostituisce il volto del soggetto con una distorsione surreale e/o grottesca, contrastando l’ideale di bellezza femminile “imposto” dalla società.

Mentre li guardavo sentivo una sorta di dissonanza nella mia percezione. Mi attraevano, per l’abilità con cui erano stati realizzati; ma mi rendevo conto che la bellezza femminile veniva sempre canonizzata secondo la visione del periodo storico”

 

Nelle sue opere, Ewa è capace di combinare elementi “inquietanti” senza compromettere l’armonia estetica della composizione. Le figure femminili appaiono con il capo avvolto da panni in tessuto, da composizioni floreali o con acconciature intrecciate che ne coprono il volto. I suoi ritratti dialogano con il passato, polemizzando i tradizionali canoni di bellezza e facendo emergere un fascino misterioso che cela un ragionamento estetico-morale.

“Voglio raccontare una storia nuova e creare il mio linguaggio: ambiguo, denso, naturale e organico”.

Con le sue opere l’artista rivoluziona le convenzioni di genere con lo scopo di liberare le donne per secoli intrappolate nel canoni estetici tradizionali.

Carriera di Ewa Juszkiewicz:

Ewa Juszkiewicz (Danzica, 1984) vive e lavora a Varsavia. Ha conseguito un Master in pittura presso l’Akademia Sztuk Pieknych di Danzica nel 2009 e un phd nel 2016.

I suoi lavori si trovano stabilmente presso musei e gallerie d’arte moderna e contemporanea in Polonia, tra cui evidenziamo il Museo di Arte Moderna a Varsavia, il National Museum a Danzica e la Bielska Gallery BWA.

Inoltre, Ewa Juszkiewicz ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in Polonia e in diverse città europee (tra cui ricordiamo la collaborazione con la galleria Rolando Anselmi); mentre, nel 2016, approda per la prima volta in America  esponendo le sue opere presso Frieze New York 2016 con Lokal_30 gallery.

‘(after Joseph Wright) Untitled’, oil on canvas, 160 x 125 cm, 2020
‘Untitled’, oil on canvas, 50×40 cm, 2018
‘Untitled’, oil on canvas, 90 x 70 cm, 2020
‘Portrait of a lady (after Louis Leopold Boilly)’, oil on canvas, 200×160 cm, 2019
‘Sisters’, 142×116 cm, oil on canvas, 2014

Ti può interessare anche:

Guida ai musei e alle mostre online: prima parte

Musei e Mostre online, seconda parte

“Stranezze” nelle vendite di arte contemporanea 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Cristina Morra
Meet the author / Cristina Morra

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>