Dantedì
Arte,  NEWS

Dantedì: per celebrare Dante, gli imperdibili appuntamenti

Dantedì: Celebrazioni e appuntamenti per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Da non perdere oggi 25 marzo 2021: la giornata ufficiale

A 75 anni dalla morte del sommo poeta si festeggia, oggi giovedì 25 marzo, il Dantedì, giornata nazionale voluta dal Consiglio dei ministri e dal Ministero della Cultura (MIC), su proposta di Dario Franceschini, per celebrare il genio di Dante Alighieri.

Da nord a sud, musei e luoghi di cultura hanno in programma centinaia di appuntamenti per celebrare l’apertura dell’anno dantesco.

Qui l’elenco ufficiale direttamente dal MiC con tutti gli appuntamenti della giornata.

 

Quali sono gli eventi del Dantedì dove non si può mancare?

Come si celebra a Firenze? Galleria dell’Accademia, Musei del Bargello e gli Uffizi:

La Galleria dell’Accademia di Firenze, insieme ai Musei del Bargello, ha realizzato un video che sarà online in cui si festeggia il Dantedì raccontando L’Albero della Vita di Pacino di Buonaguida, opera che sarà esposta all’interno della mostra “Onorevole E Antico Cittadino Di Firenze. Il Bargello per Dante”, che aprirà al pubblico il prossimo 21 aprile 2021. Nel video verrà presentata anche la conclusione dei lavori di restauro degli affreschi del Paradiso di Giotto e bottega nella Cappella della Maddalena, dove si trova il più antico ritratto conosciuto dell’Alighieri.

 

25 marzo dantedì
L’Albero della Vita di Pacino di Buonaguida

Anche le Gallerie egli Uffizi propongono varie attività. Tra queste:  “A riveder le stelle”. Sul sito del museo saranno pubblicate quindi le illustrazioni delle tre cantiche della Divina Commedia illustrate da Federico Zuccari, con audio-descrizioni realizzate dalla Rai.

 

25 marzo dantedì
Dante Istoriato, Inferno. Illustrazione di Federico Zuccari.

Giovedì 25, dalle 9,30, si terrà anche la diretta Facebook per l’inaugurazione della scultura Alberi in versi di Giuseppe Penone in Piazza della Signoria.

Ravenna, Forlì e le Grotte di Castellana:

Ravenna, la città dove morì il Sommo Poeta, celebra il Dantedì con vari appuntamenti. Evidenziamo una diretta, dalle 10.30, dalla Sala Dantesca della Biblioteca Classense, in cui Massimiliano Finazzer Flory presenterà il suo film Dante, per nostra fortuna.

Sempre a Ravenna si terrà la mostra “Dante. Gli occhi e la mente. Le Arti al tempo dell’esilio”, a cura di Massimo Medica, presso la Chiesa di San Romualdo dal 24 aprile 2021.

Nel corso del suo esilio, Dante ebbe modo di attraversare varie città, tra cui Forlì, ospite degli Ordelaffi. Qui, ad aprile, partirà presso i Musei San Domenico “Dante. La visione dell’arte” in collaborazione con gli Uffizi.

Scuderie del Quirinale di Roma, aprirà la mostra a cura di Jean Clair e dedicata all’iconografia della Divina Commedia, dal Rinascimento al Romanticismo fino alle interpretazioni del Novecento.

Sui canali social di Hell in the Cave: “Dalla Grave a riveder la luce”, fornirà una rappresentazione suggestiva dell’Inferno di Dante nelle Grotte di Castellana.

Sugli schermi della Rai:

Su Rai1, alle 19.15, Roberto Benigni leggerà un Canto della Divina Commedia in diretta dal Salone dei Corazzieri al Quirinale per la Celebrazione dell’Anno Dantesco. Mentre, in prima serata su Rai3,“Il Quinto dell’Inferno” con la memorabile interpretazione introdotta da Corrado Augias.

 

Roberto Benigni interpreta Dante.

 

Anche Archeologia e Arte Contemporanea celebrano il sommo Poeta – #Divinarcheologia e Radio Dante: 

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli presenterà in anteprima digitale, sui suoi canali social alcune opere di “Mitologia e storia della Divina Commedia nelle Collezioni del MANN”, a partire dal 14 settembre.

Su Radio Mi, invece, il progetto di Francesca Fini:“Radio Dante – Un viaggio stereofonico nei versi del vate fiorentino”. Un podcast sul sommo poeta fiorentino trasmesso ogni lunedì dallo scordo 15 febbraio con due episodi.

 

DanteDante
Radio Dante

 

Puoi leggere anche:

Dante: 700 anni dalla morte

Legge tutta la Divina Commedia in un fiato

 

Se hai curiosità, consigli o suggerimenti contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *