Dalì
Arte,  Mostra

Dalì a Siena nella mostra “Da Galileo Galilei al Surrealismo”

“Da Galileo Galilei al Surrealismo”: la mostra su Dalì a Palazzo Piccolomini delle Papesse a Siena

“Da Galileo Galilei al Surrealismo”, la mostra organizzata da The Dalì Universe a Palazzo Piccolomini delle Papesse a Siena. Iniziata il 19 settembre 2020, rimarrà visitabile ancora per pochi giorni, si concluderà infatti il 30 settembre 2021. Il percorso mette in mostra l’interesse di Dalì per la scienza. La relazione con Galileo Galileo sta proprio nel luogo in cui si tiene l’esposizione, infatti Galilei passò qui alcuni mesi nel 1633.

Dalì Universe gestisce una delle più grandi collezioni private al mondo del padre del Surrealismo. Beniamino Levi, mercante d’arte e collezionista che negli anni ’60 ha lavorato con lo stesso Dalì, è il direttore dell’organizzazione. La Dalì Universe è una delle più grandi collezioni al mondo di opere tridimensionali e sculture di Dalì. al suo interno ha sculture in bronzo, sculture in vetro, oggetti in oro, mobili surrealisti, grafiche e altro ancora dell’artista.

Il percorso espositivo

Le sale rinascimentali di Palazzo Piccolomini delle Papesse a Siena riaprono dopo 12 anni di chiusura e ospitano una mostra con oltre 100 opere di Dalì. In esposizione sculture, illustrazioni, vetri e arredi. Lo scopo è di mostrare la relazione tra l’arte dell’artista catalano e la scienza. Presenti anche le grafiche della serie ‘Medicina e Scienza’ e ‘Quinze gravures’.

Dalì

Il percorso prevede le opere di Dalì in cui l’artista si è occupato di spazio, tempo e gravità modificando i concetti fondamentali della fisica e della matematica. Concetti molto complessi che il padre del Surrealismo rappresenta in immagini all’apparenza semplici. Ad esempio illustrati con gli orologi molli che rappresentano la relatività del tempo. Oppure nei cassetti che rappresentano l’inconscio. Oppure i riferimenti alla matematica studiata attraverso i solidi platonici e la sezione aurea, fino ad arrivare agli studi sulla quarta dimensione.

Leggi anche: 

Escher in mostra al Palazzo Ducale di Genova

Monet, dal Musée Marmottan a Palazzo Reale

Alighiero Boetti e Salman Ali: il racconto di un’amicizia in mostra a Milano

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *