"Siamo onorati. Facciamo i complimenti a tutte le altre città di cui abbiamo studiato dossier e proposte culturali. La cultura può essere per noi e loro uno straordinario detonatore del piano strategico di rilancio. È un'opportunità storica per una piccola isola che senz'altro coglieremo lavorando sodo per rendere orgogliosa l'Italia di questa bella scelta".
Arte,  NEWS

Capitale cultura 2022: eletta l’isola di Procida

Capitale cultura 2022: eletta l’isola di Procida come capitale italiana della cultura

Capitale cultura 2022 – La giuria presieduta dal professore Stefano Baia Curioni alla presenza del Ministero dei Beni culturali e del turismo, dopo l’esame dei progetti presentati dalle città candidate, designa la città di Procida come vincitrice.

Le altre candidate erano: Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Taranto, Trapani, Verbania Lago Maggiore e Volterra.

Per un anno l’isola ha la possibilità di mettere in mostra il suo stile di vita e valorizzare i suoi beni culturali e paesaggistici.

Procida – Lo slogan “la cultura non isola”:

“La terra isolana è luogo di esplorazione, sperimentazione e conoscenza, è modello delle culture e metafora dell’uomo contemporaneo. Potenza di immaginario e concretezza di visione ci mostrano Procida come capitale esemplare di dinamiche relazionali, di pratiche di inclusione nonché di cura dei beni culturali e naturali”. (estratto dal dossier della città di Procida).

Commenta Dario Franceschini:

“E’ un anno complicato per tutti, stiamo cercando di sostenere in ogni modo le attività culturali e turistiche e la designazione della Capitale italiana della cultura per il 2022 è un segnale per il futuro, la ripresa”.

Mentre, il sindaco di Procida Raimondo Ambrosino esprime il suo entusiasmo:

 “Siamo onorati. Facciamo i complimenti a tutte le altre città di cui abbiamo studiato dossier e proposte culturali. La cultura può essere per noi e loro uno straordinario detonatore del piano strategico di rilancio. È un’opportunità storica per una piccola isola che senz’altro coglieremo lavorando sodo per rendere orgogliosa l’Italia di questa bella scelta”.

Un giusto riconoscimento a quest’isola di straordinaria bellezza, un segnale per tanti borghi italiani ed un’occasione di sviluppo per il sud e per tutto il paese.

Capitale cultura 2022 – L’ISOLA DI PROCIDA:

Nel golfo di Napoli, insieme alle perle di Ischia e Capri, si trova l’Isola di Procida. L’isola ha una notevole densità umana nonostante la superficie di appena 4 chilometri quadrati. E’ di origine vulcanica e fu tra le prime nel golfo di Napoli ad essere abitata tra il XVII e XVI secolo.

Il settore portante è il turismo, ma a Procida l’economia si basa anche sulla pesca e l’agricoltura.  In particolare evidenziamo la produzione del limone e della vite per i rinomato limoncello, il vino rosso Aglianico e il bianco Falanghina, insieme a vari frutti ed ortaggi.

Capitale cultura 2022 – Galleria fotografica dell’isola di Procida:

capitale cultura 2022

capitale cultura 2022

Capitale italiana della cultura

Capitale cultura 2022

capitale cultura 2022

Puoi leggere anche:

Beppe Sala: Milano Capitale Cultura

Mantova Capitale della cultura

Torino Capitale della fotografia per 2 mesi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *