Arte: Canaletto un viaggio artistico al cinema
Arte,  Cinema,  Mostra

CANALETTO: UN VIAGGIO ARTISTICO AL CINEMA

CANALETTO ARRIVA AL CINEMA IL 27 28 E 29 NOVEMBRE PER COMPIERE UN VIAGGIO ATTRAVERSO L’ARTE E I LUOGHI DEL TEMPO

Quasi in contemporanea dell’uscita al cinema del film di Egon Schiele, arriva anche Canaletto con il suo viaggio artistico sul grande schermo.

Evento eccezionale mosso in occasione della mostra londinese che mostrerà ai cineasti la vita e le opere del pittore che meglio rappresentò i luoghi del suo tempo.

Giovanni Antonio Canal, il Canaletto, (1697 -1768) artista veneziano colse l’essenza dei luoghi a partire dalla sua Terra già nel ‘700.

L’amore per il paesaggio e per le architetture si percepiscono sin dall’inizio della sua arte grazie al lavoro in Bottega presso il padre Bernardo. Specialista scenografico per gli allestimenti nei teatri di Venezia.

Molto hanno da raccontare le opere del Canaletto che non si soffermano unicamente agli spaccati prospettici e alle vedute paesaggistiche. Grazie alle sue opere possiamo percepire il gusto dell’epoca e parzialmente come si presentavano i luoghi da lui ritratti.

La mostra londinese

Al cinema avremo la possibilità di vedere le opere esclusive della Collezione Royal, molte delle quali esposte nella mostra Canaletto e l’arte di Venezia nella Galleria della Regina a Buckingham Palace, fino al 12 novembre 2017.

Un’opportunità unica di entrare quasi segretamente nelle residenze reali di Buckingham Palace e Windsor Castle.

Ciò permetterà di conoscere la vita del pittore veneto e di colui che lo fece conoscere nel Regno Unito, Joseph Smith, Console britannico a Venezia.

Quella era l’epoca dei Grand Tour, viaggi esplorativi e conoscitivi in giro per i maggiori luoghi culturali e artistici. Questi Tour saranno un “assaggio” dello stile di vita degli artisti di quegli anni. Non si possono esimere le vedute di Venezia con il Ponte del Rialto, Piazza San Marco, Palazzo Ducale e la Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo. Ad accompagnarci alla “visita” i curatori della Royal Collection Trust e i maggiori esperti al mondo della storia di veneziana.

Fascino e storia, di una città tanto amata e tanto rappresentata come Venezia, che conserva le maggiori meraviglie del Canaletto nel Regno Unito. Grazie all’acquisto nel 1762 da parte di re Giorgio III.

La mostra londinese approderà successivamente in Italia diventando itinerante con i suoi 200 dipinti, disegni e stampe.

Crediamo di vedere esattamente come appariva il paesaggio del ‘700, in realtà Canaletto “giocava” di maestria, realizzando opere manipolate. Gli edifici assumevano conformazioni differenti dal reale, venivano spostati, questo per creare la compositio perfetta.

Realtà e finzione, vero e artificio fecero del pittore veneziano il più acclamato e ricercato dell’epoca.

Film diretto e scritto da David Bickerstaff, insieme a Phil Grabsky.

Buckingham Palace: come arrivare

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!