TORNA LA NUOVA EDIZIONE DELLA BASEL ART WEEK

TORNA LA NUOVA EDIZIONE DELLA BASEL ART WEEK

Anche nel 2018 torna la Basel Art Week, fiera d’arte moderna e contemporanea che trasforma Basilea in una delle capitali europee dell’arte.

La Basel Art Week è nata da un’idea dei galleristi e collezionisti Trudl Bruckner, Balz Hilt assieme a Ernst e Hildy Beyeler nel 1970.

In breve tempo si è affermata come un importante appuntamento internazionale sia dal punto di vista del mercato dell’arte, ma anche della ricerca artistica. Per questo motivo ogni anno riesce a richiamare un considerevole numero di visitatori.

Gli artisti che vengono esposti che spaziano dai grandi maestri dell’arte moderna fino all’ultima generazione di stelle emergenti. La Basel Art Week cerca di includere ogni forma di espressione artistica, non solo espressioni più tradizionali come la pittura e il disegno, ma espone anche installazioni, fotografie, performance e persino la videoarte.

Quasi trecento gallerie internazionali provenienti da Nord America, America Latina, Europa, Asia e Africa hanno uno spazio espositivo a loro dedicato, ma ci sono anche sezioni pensate esclusivamente per progetti artistici Site-specific di dimensione elevate.

Dal 2002 la fiera di Basilea realizza anche un’edizione invernale. Questo particolare momento espositivo si svolge in dicembre a Miami Beach, col nome di Art Basel Miami Beach.

mam-e arte TORNA LA NUOVA EDIZIONE DELLA BASEL ART WEEK miami
La Basel Art Week si trasferisce a Miami ogni dicembre dal 2002.

Sezioni

  • Art Galleries e Art Edition: qui trovano spazio oltre trecento tra le più eminenti gallerie del mondo.
  • Art Statements: dal 1999 Baloise Group assegna il suo Baloise Art Prize annuale a due progetti di spicco di Art Statements.
  • Art Feature: si dedica soprattutto agli aspetti del lavoro da curatore e dell’attività galleristica.
  • Art Unlimited: presenta oltre 50 lavori artistici in formato gigante.

Gli artisti italiani alla Basel Art Week

L’edizione del 2018 della Basel Art Week è ai nastri di partenza oramai. Infatti l’evento inizierà il 14 giugno per concludersi il 17 giugno. E anche nel 2018 ha in programma più di trecento opere provenienti da tutto il mondo.

Tra queste opere selezionate a livello mondiale c’è anche l’Italia. Il nostro Bel Paese presenterà, per la Main Section, esattamente i medesimi artisti dello scorso anno, di cui possiamo ricordare:

  • Alfonso Artiaco di Napoli;
  • Galleria Continua di San Gimignano presenta ben tre artisti, Daniel BurenJosé Yaque Nedko Solakov;
  • Invernizzi di Milano assieme a Rodolfo Aricò;
  • Magazzino di Roma,
  • Giò Marconi di Milano,
  • Massimo Minini di Brescia,
  • Franco Noero di Torino,
  • Christian Stein di Milano,
  • Tega di Milano.

Invece possiamo trovare qualche new entry per la sezione Feature. In questa sezione esporranno:

  • Monica De Cardenas che presenta Alex Katz;
  • Fonti di Napoli con Salvatore Emblema,
  • Lorcan O’Neill di Roma con Rachel Whiteread,
  • P420 di Bologna con Paolo Icaro

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Chiara Carnaccini
Meet the author / Chiara Carnaccini

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>