,

BARRY X BALL: UN VIAGGIO NELLA MATERIA

BARRY X BALL: UN VIAGGIO NELLA MATERIA

DAL 12 APRILE AL 9 DICEMBRE 2018 BARRY X BALL SARA’ IN MOSTRA A VILLA PANZA DI VARESE

Barry X Ball (1955) sarà in mostra a Villa Panza di Varese, Fondo FAI, con The End of History in occasione di Miart. 

L’esposizione, in collaborazione con il Castello Sforzesco di Milano e la Collezione di Villa Panza, permette al grande pubblico di far conoscere l’artista della “materia”.

Barry X Ball è uno scultore californiano di fama internazionale che nella sua attività artistica coniuga sapientemente tradizione e sperimentalismo. Dall’essenzialità minimale, oggi troviamo una plasticità di forme ben lontane dagli esordi.

A cura di Anna Bernardini Direttore di Villa e Collezione Panza e Laura Mattioli, storica dell’arte, collezionista e fondatrice del Center for Italian Modern Art di New York. La mostra accoglie 56 opere dagli Anni ’80 a oggi, dagli oggetti “gold” ai recenti Portraits e Masterpieces.

Il raffinato gusto estetico delle opere di Barry X Ball è stato apprezzato fin dal principio dal collezionista Giuseppe Panza. Dalla simpatia e affinità spirituale tra i due è nato Pseudogroup of Giuseppe Panza, nove ritratti realizzati da un calco del suo volto, presentati in mostra.

La Pietà contemporanea

Contemporaneamente al Castello Sforzesco sarà presentata una speciale Pietà (2018) dove l’artista omaggia la scultura michelangiolesca. Installata a cura del Soprintendente del Castello, Claudio Salsi, l’opera sarà presso la Sala degli Scarlioni del Museo di Arte Antica.

La bellezza delle sue opere giunge dal perfetto connubio tra tecnologia e sapienza manuale, e dove metalli, marmi, alabastri, onici e lapislazzuli vengono plasmati.

Attraverso l’ausilio della Stampa 3D l’artista è riuscito non solo a confrontarsi con i tempi moderni, ma a recuperare la bellezza storica. Tanto preziose sono anche le ultime testimonianze artistiche, esposte per la prima volta in tale occasione, come il ritratto di Giovanni Paolo II in argento.

La Fondazione è stata assistita per questo progetto espositivo da JTI – Japan Tobacco International una collaborazione iniziata dal 2012 per la realizzazione di grandi mostre

«Arso dalla passione, cerco di ritornare indietro nel tempo, a secoli prima della rivoluzione dell’arte moderna, per trovare il modo di fare qualcosa di altrettanto rivoluzionario». BXB

Villa Panza, Varese: come arrivare

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai