,

30 GIUGNO 1936 VIENE PUBBLICATO VIA COL VENTO

30 GIUGNO 1936 VIENE PUBBLICATO VIA COL VENTO

Il caso editoriale senza precedenti è stato pubblicato per la prima volta il 30 giugno 1936. Ottantadue anni fa veniva dato alle stampe Via col Vento

Via col vento, il cui titolo originale è Gone with the Wind, è stato pubblicato per la prima volta il 30 giugno 1936.

Il romanzo è stato scritto da Margaret Mitchell. Il libro, che vide la sua celebrità crescere grazie al colossal cinematografico di Victor Fleming del 1939, è l’unico romanzo della scrittrice statunitense.

Un caso editoriale

Fu davvero un caso editoriale incredibile, infatti in sole 4 settimane furono vendute quasi 180.000 copie, che divennero un milione in sei mesi, e rimase in testa alle classifiche per due anni dalla pubblicazione. Gli fu addirittura dato il Premio Pulitzer nel 1937.

mam-e libri 30 GIUGNO 1936 VIENE PUBBLICATO VIA COL VENTO copertina
Copertina del libro Via col vento uscito il 30 giugno 1936

Non solo il libro fu tradotto in 37 lingue, Via col vento. Oltre alle copie vendute negli Stati Uniti si aggiungono un milioni di copie all’estero, basti pensare che le ristampe proseguono ancora oggi.

Oggi ha complessivamente raggiunto la quota di 30 milioni di copie, insomma è uno dei romanzi più venduti di tutti i tempi al mondo.

Il romanzo

Tutte le vicende sono ambientate nel Sud degli Stati Uniti durante la Guerra di Secessione, infatti il romanzo è un potente affresco storico-melodrammatico. La tragica realtà storica dell’America si intreccia e fa da sfondo alle vicende private dei protagonisti.

Fu anche criticato e una di queste critiche riguarda il tentativo, forse fin troppo riuscito, di appoggiare i valori di un mondo scomparso, ammantando tutta la storia con un alone mitico e indubbiamente romantico.

mam-e libri 30 GIUGNO 1936 VIENE PUBBLICATO VIA COL VENTO rossella e mami
Scena tratta dal film Via col Vento

Via col vento sembra voler rappresentare, non solo in senso figurato, la nostalgia per tutto ciò che è perduto e la difficoltà di vivere la cruda realtà di ogni giorno. Vi si può anche leggere una critica alla moderna società americana, nata con la vittoria della causa nordista durante la Guerra di Secessione.

Malgrado la complessità tematica del romanzo e la costruzione a tutto tondo dei personaggi il racconto che ha conquistato e continua a conquistare milioni di lettori in tutto il mondo.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Meet the author / Alessandro Dalai