X FACTOR – LA SECONDA PUNTATA DELLE AUDIZIONI

X FACTOR – LA SECONDA PUNTATA DELLE AUDIZIONI

La seconda puntata delle audizioni di X Factor ha ospitato Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale. Ma le vere star sono state i concorrenti.

Un attore porno

La seconda puntata di X Factor si è rivelata più sorprendente che mai. Infatti, i quattro giudici Mara Maionchi, Fedez, Manuel Agnelli e Asia Argento con il quinto giudice ospite Lodo Guenzi, si sono trovati davanti a Simone, un attore porno. I giudici si sono dimostrati subito interessati alla professione del concorrente, dimenticando quasi il motivo per cui l’uomo si trovava di fronte a loro. Fedez, in particolare, si è divertito con battute e doppi sensi.

Ma il divertimento è finito lì: la voce di Simone non ha convinto i giudici. Mara Maionchi ha definito il ragazzo “terrificante”, ponendo fine alle sue aspirazioni canore. Che Simone si ripresenti nelle edizioni future? Come sempre, staremo a vedere.

A volte ritornano

Dopo il rifiuto dell’anno scorso, ritorna Angelo Oliva, portando Se bruciasse la città di Massimo Ranieri come pezzo. Anche questa volta, tuttavia, la sua performance lascia a desiderare. Però riesce a stringere un patto con i giudici: «Con quattro sì non mi presento più». Manuel Agnelli ci sta e gli dà i sì tanto desiderati, così Oliva può tornare a casa soddisfatto.

Tra lacrime e lezioni di vita

mame spettacolo X FACTOR - LA SECONDA PUNTATA DELLE AUDIZIONI camilla musso
Camilla Musso

A commuovere i giudici è arrivata Camilla Musso, una ragazza che ha cantato La sera dei miracoli di Lucio Dalla. La Maionchi ha definito la performance “ineccepibile” e si è commossa, così come Asia Argento.

Ma la grande Mara non ha risparmiato anche lezioni di vita, rivolte in quest’occasione alla diciottenne Anna. La ragazza si è esibita con una versione al piano di E la luna bussò di Loredana Bertè. I giudici, tuttavia, hanno ritenuto che Anna avesse ancora bisogno di maturare a livello artistico. E Mara, davanti all’evidente delusione della ragazza, le ha detto: «Un no giusto è meglio di un sì sbagliato, fidati!» Che dire: Mara è Mara.

La rivelazione Alo

Un talento, in particolare, ha sbalordito i giudici e il pubblico: Alo, un 25enne di Imperia. «Quando ho iniziato a cercare di esprimermi attraverso la musica ero un ragazzino ciccione ed effeminato. Qualcosa mi è rimasto» ha esordito il giovane. Ha cantato un pezzo inedito, intitolato Uomini che amano le donne, mandando in estasi presenti e spettatori da casa.

I commenti dei giudici di X Factor sono stati più che gratificanti. Mara Maionchi ha detto: «Il testo è interessante, intelligente, attuale e futuro. Hai certamente un futuro di scrittura.» Fedez azzarda addirittura un paragone con Malgioglio, affermando che il brano sia “l’upgrade socialmente impegnato di Mi sono innamorato di tuo marito”. Perfino Lodo Guenzi non si risparmia: «Su quel palco sembri un mio amico ed è una delle cose migliori che possono succedere sul palco.» Ovviamente, Alo ha ottenuto quattro sì più il quinto di Guenzi. Un’esibizione, insomma, di grande successo.

Denise Lo Coco
Meet the author / Denise Lo Coco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>