,

PITTI 92: IL TALENTO MADE IN ITALY È LUCA MAGLIANO

PITTI 92: IL TALENTO MADE IN ITALY È LUCA MAGLIANO

A vincere la nona edizione del “WHO IS ON NEXT? UOMO” per il Pitti 92 è Luca Magliano

La giuria ha scelto: per l’edizione del Pitti 92 il vincitore del rinomato progetto WHO IS ON NEXT? UOMO è Luca Magliano. Bolognese, appena trentenne, ha creato un marchio che porta il suo stesso nome. Dopo essersi formato accanto ad Alessandro dell’Acqua a Milano ha fatto ritorno nella sua città natale, luogo d’ispirazione per le sue collezioni contemporanee che ricalcano il vivere urbano.

A conquistare i giudici, oltre alla manifattura di alta qualità, lo stile minimalista appreso dalla stilista Manuela Arcari, nota per i marchi Hache e Ter et Bantine, lei pioniera di quel linguaggio essenziale che oggi caratterizza le collezioni di Magliano.

Luca Magliano vincitore del Pitti 92
Luca Magliano al PITTI UOMO 91 nella sezione The Lastest Fashion Buzz

Il designer che deve il suo successo anche alla sua formazione presso L.U.N.A, la Libera Università delle Arti, accanto alla sua fondatrice Barbara Noezzi, ha saputo cogliere molto dall’arte contemporanea. Non a caso lo stilista scelto per rappresentare il Made in Italy per il Pitti 92, ha fatto parte del collettivo Preliminary Group. Un ‘organizzazione con sede a Bologna, nata con l’idea essenziale di essere da catalizzatore di idee e da motore operativo per fornire loro una concretezza.

Un progetto molto interessante come interessanti sono le sue collezioni a partire da “I was naked” – ideata con altri colleghi e totalmente autoprodotta rivolto al vestire femminile- e quella che oggi porta il suo nome, la Magliano. La sua prima capsule collection è stata selezionata per essere presentata lo scorso gennaio nella sezione The Latest Fashion Buzz del Pitti Immagine 91 in Fortezza Da Basso. Il luogo dal quale esce ancora una volta trionfante con il suo uomo, minimal e contemporaneo, quello che presenterà a Milano dal 17 giugno al 31 luglio e a Parigi dal 22 al 28 di giugno.

 

 

 

 

 

Sara Cervo
Meet the author / Sara Cervo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>