,

MILANO MODA UOMO, AL VIA ALLA MANIFESTAZIONE

MILANO MODA UOMO, AL VIA ALLA MANIFESTAZIONE

Incomincia oggi 16 giugno e proseguirà fino al prossimo martedì Milano Moda Uomo, l’appuntamento internazionale con le novità del prèt-à-porter delle maison più importanti della Moda Italiana e dei talenti internazionali

Dopo il BOOM, PITTI BLOOMS di Firenze si riparte con la Milano Moda Uomo. Da oggi e fino al prossimo 20 giugno la città meneghina ospiterà il meglio delle collezioni della prossima primavera estate. Attesi più di 1000 giornalisti fra italiani e stranieri e 10.000 buyers, tutti in prima linea per scoprire in anteprima lo stile e l’eleganza maschile del prèt-à-porter.

Ad aprire le danze sarà questa sera Ermenegildo Zegna alle ore 20 mentre a chiuderle il 19 giugno Frankie Morello. PradaDSQUARED2, Giorgio Armani, Fendi e diverse altre sfilate potranno essere viste anche LIVE streaming.

 

Moda: Milano Moda Uomo, al via alla manifestazione
Da oggi e fino al prossimo 20 di giugno si potrà assistere alla kermesse Milano Moda Uomo

Ad essere protagonista di questa edizione non saranno solo i grandi nomi, ad affiancarli infatti anche giovani talenti internazionali supportati dalla Camera Nazionale della Moda come Wood Wood, Poan, Malibu 1992, Gcds e Sunnei, tra i quali Munsoo Kwon, sostenuto da Giorgio Armani. Inoltre sulle passerelle non si vedranno solo capi declinati al maschile, alcuni marchi quali Diesel Black Gold, Marcelo Burlon County of Milan, Damir Doma, Malibu 1992, Sulvam e diversi altri presenteranno in anteprima le collezioni femminili anticipando i tempi rispetto alla Milano Moda Donna prevista per settembre.

 

Ma le novità non finiscono qui: alla Fabbrica del Vapore in concomitanza con Milano Moda Uomo si potrà assistere alla Milano Moda Graduate. Al centro i lavori dei designer provenienti dalle grandi scuole italiane selezionati da una giuria d’eccezione fra cui Carlo Capasa presidente della Camera della Moda di Milano.

 

 

 

Sara Cervo
Meet the author / Sara Cervo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>