MET GALA 2018, INCONTRO TRA MODA E RELIGIONE

MET GALA 2018, INCONTRO TRA MODA E RELIGIONE

Il tema del prossimo Met Gala 2018 sarà dedicato alla religione, al suo sfarzo e al suo mistero

Il Met Gala 2018 , l’annuale serata solidale organizzata dal Metropolitan Museum of Art’s Costume Institute di New York, quest’anno si concentrerà su un tema dibattuto nottetempo: il ruolo della religione nella moda.

L’abito talare dei sacerdoti, ad esempio, è stato fonte di ispirazione per diversi stilisti.

Martin Margiela, dal suo canto, fu affascinato dalle uniformi religiose tanto che propose le vestigia in uso dagli ecclesiastici, in svariate collezioni.

La dicotomia moda/religione è sempre stata controversa eppure ha trovato molti adepti nel fashion system.

Met Gala 2018
Scene di Vita di San Francesco D’Assisi. Olio e oro su pergamena. 1320 -40 c. Abito Madame Grès

Riccardo Tisci, ex direttore creativo di Givenchy, è realmente affascinato dalla cristianità tanto che le sue collezioni sono un vero e proprio excursus dei testi sacri.

Il suo “dogma” estetico, adoperato per la maison francese, si concentrava su collane gotiche e veli, of course.

L’iconografia religiosa è anche il focus di diverse collezioni recentemente proposte da Dolce & Gabbana.

Il loro contributo, sorprende di fronte ad abiti sontuosi che rimandano, inevitabilmente, all’opulenza artistica medievale con abiti che raccontano i fasti della cristianità, nel 200 d.c.

Con Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination – questo è il titolo del tema – il Met Ball intende far riflettere sul legame discutibile tra sacro e profano.

La mostra sarà presentata in tre location differenti: nella galleria medievale del Metropolitan Museum of Art, presso l’Anna Wintour Costume Center e nei MET Cloisters di Manhattan.

L’esposizione – curata da Andrew Bolton coadiuvato da un team di esperti del dipartimento di medievalistica del MET e del MET Cloister-  si fregerà di 150 creazioni firmate da maison come Balenciaga, Chanel, John Galliano, Elsa Schiaparelli, Lanvin, Valentino, Madame Grès e Christian Dior.

Sponsor del Met Gala 2018, che si terrà dal 10 maggio all’8 ottobre 2018, saranno Donatella Versace, Condé Nast e Stephen A. Schwarzman.

Metropolitan Museum of Art’s Costume Institute di New York come arrivare

 

 

 

 

 

Stefania Carpentieri
Meet the author / Stefania Carpentieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>