,

CUSHNIE ET OCHS: L’ARTE DIVENTA MODA

CUSHNIE ET OCHS: L’ARTE DIVENTA MODA

La collezione Spring 2018 di Cushnie et Ochs si ispira direttamente all’arte.

A influenzare la collezione primaverile di Cushnie et Ochs del prossimo anno la vita dell’artista messicana Frida Kahlo e le opere dello spagnolo Ernesto Artillo.

In passerella le aderenze, così come le scollature geometriche e le maniche super ampie sono la risposta culturale derivata dall’artista Frida Kahlo. L’opera d’ispirazione primaria è “Las Dos Fridas”. Il richiamo ai suoi colori, ai tessuti e ai materiali arriva di conseguenza.

I capi rievocano il vissuto dell’artista messicana in una chiave interpretativa che diventa un indumento senza tempo, il corsetto. Frida Kahlo a seguito di un incidente stradale fu costretta ad indossarlo, nella collezione di Cushnie et Ochs diventa il “sostegno” in body, tute, abiti e pantaloni. A contornare il tutto fiocchi di satin matte scivolano sinuosi fino a toccare terra.

I colori saranno i protagonisti indiscussi non solo ereditati dalla Kahlo ma anche dall’artista Ernesto Artillo. Troveremo maxi stampe floreali astratte e contemporaneamente surrealiste.

Leggerezza in contrasto alle forme strutturate, volant e monocromi, tutto è pesato per un perfetto equilibrio. Sarà questa la nuova proposta primaverile. Donne contemporanee con una verve d’altri tempi, sofisticate e delicatamente maliziose senza eccessi.

Per la primavera 2018 arriverà anche il debutto in passerella per le calzature di Cushnie et Ochs e la seconda presentazione di borse. Ci sarà la nuova versione, in formato mini, della “James Satchel” con diverse proposte di colore e materiale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Alessandra Mazziotta
Meet the author / Alessandra Mazziotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>