VOGUE AMERICA SETTEMBRE 2018, BEYONCÉ PROTAGONISTA

VOGUE AMERICA SETTEMBRE 2018, BEYONCÉ PROTAGONISTA

Il debutto della popstar sulla copertina di Vogue America settembre 2018

La notizia ha fatto scalpore. Forse fin troppo. Vogue America settembre 2018 avrà successo ma per due motivi. Il primo per la conferma tanto attesa che l‘avatar di Vogue, Anna Wintour, è stata nominata direttore a vita, il secondo per la copertina della rivista che ritrae una splendida Beyoncé “bucolica”.

Mame Moda Beyoncé e la cover di Vogue america settembre 2018. Beyoncé
Copertina di September Issue

Insomma, Condé Nast naviga in acque tempestose. Al comando del timone un comandante pauroso del nubrifagio. Sauerberg traccia le rotte del natante che per ora imbarca acqua. Chiuderanno Vogue Teen e Self ma nel frattempo, Vogue, sforna una copertina gnocca.

Vale la pena, dunque, che il numero di settembre – quello che sarebbe stato l’ultimo della lunga era Wintour – porti in copertina la popstar sebbene le perdite milionarie del gruppo.

Il celeberrimo “September Issue” è stato partorito. Finalmente. L’iconica popstar ha imposto il fotografo. Nessun nome altisonante, si precisa. Dietro la macchina fotografica c’è un giovane talento del panorama fotografico legato alla moda.

Il suo nome è Tyler Mitchell, primo artista di colore a firmare la copertina della rivista patinata.

Cosa è accaduto? Per la prima volta nella storia della rivista americana è stata la protagonista della copertina a imporre le sue decisioni e non il contrario.

La tanto temuta direttrice Wintour avrebbe “chinato il capo” di fronte alle richieste della regina della pop music lasciandole il totale controllo.

Si racconta, infatti, che sia stata la stessa Beyoncé a selezionare le foto del servizio interno e la cover story di corredo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il diavolo che qualche anno fa ha vestito Prada ha tenuto a precisare che “Il concept e la scelta del fotografo sono interamente di Vogue e in particolare di Raul Martinez (Direttore Creativo di Condé Nast“).

Il suo September Issue, il più importante dell’anno perché apre alle sfilate primavera/estate, ha una sola protagonista, Beyoncé.

La cantante oscura le manovre di Condé Nast per catalizzare l’attenzione sull’uscita di Vogue America settembre 2018.

Non solo per la sua indiscutibile bellezza che sboccia come fiori in estate ma per il tema da lei trattato: la maternità. La sua paura di morire, la sua ipertensione grativica e i chili presi durante le gravidanze.

 

 

 

Stefania Carpentieri
Meet the author / Stefania Carpentieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>