,

GIVENCHY REINTERPRETA LA CELEBRE FRAGRANZA GENTLEMEN

GIVENCHY REINTERPRETA LA CELEBRE FRAGRANZA GENTLEMEN

Givenchy rinnova il profumo lanciato da Hubert de Givenchy nel 1975. Le prime immagini della campagna pubblicitaria

Un ritorno alle origini per Givenchy. La maison ha deciso di rilanciare la celebre fragranza creata dal fondatore Hubert de Givenchy nel 1975. L’obiettivo è quello di avvicinarsi ad un pubblico più giovane. Secondo Romain Spitzer, chief executive officer di Givenchy Perfumes, lo spunto per la creazione del profumo è nato a partire da una domanda. Come sarebbe la fragranza Gentlemen se fosse creata oggi?

Lifestyle: Givenchy reinterpreta la celebre fragranza Gentlemen. Il nuovo design del flacone
Il nuovo design del flacone

Il nuovo profumo Gentlemen è stato sviluppato dai mastri profumieri Olivier Cresp e Nathalie Lorson. Il primo, proveniente da una famiglia che vendeva materiali grezzi per la creazione di profumi, ha collaborato, tra gli altri, con Armani, Kenzo, Paco Rabanne, Valentino e Yves Saint Laurent. La seconda, invece, nata in una famiglia di chimici, ha ideato fragranze per Bulgari, Dolce & Gabbana, Davidoff, Lalique e Trussardi. Due specialisti del genere non potevano che creare una fragranza unica come Gentlemen, specialmente considerando l’importante retaggio del fondatore della maison.

Le componenti del nuovo Gentlemen sono completamente diverse da quelle del profumo Gentlemen only del 2013. Il cuore della fragranza è la felce, accompagnata da note floreali e legnose, sentori di lavanda, iris, pera e accordi di pelle e patchouli. Per la campagna pubblicitaria del nuovo profumo è stato scelto come testimonial Aaron Taylor-Johnson. L’attore, noto per i film Avangers e Animali Notturni, è stato fotografato dalla moglie Sam Taylor-Johnson. Ecco in anteprima le prime immagini della campagna.

Il profumo sarà disponibile per la fine del mese di luglio in due formati: 50 e 100 ml.

Francesca Trane
Meet the author / Francesca Trane

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>