CHOPARD HAPPY SPORT: GLI OROLOGI PER L’ESTATE

CHOPARD HAPPY SPORT: GLI OROLOGI PER L’ESTATE

La linea Happy Sport di Chopard si veste dei colori vivaci dell’estate

Chopard, per quest’estate, vuole far sorridere con i suoi nuovi orologi Happy Sport. In questa linea estiva le parole d’ordine sono: colore, gioia di vivere e personalità. Gli orologi Happy Sport sono caratterizzati dal mix & match, che invita ad abbinare liberamente generi, colori e materiali. Caroline Scheufele, visionaria e all’avanguardia, è dal 1993 a designer della linea. La sua idea originale è stata quella di immaginare un orologio bello ma tutt’altro che formale. Il risultato è un orologio sì prezioso, ma decisamente sportivo, allegro, divertente e moderno.

Gli Happy Sport sono lontani dalle convezioni. Nello spirito di una personalizzazione fai-da-te, i nuovi orologi Chopard offrono la possibilità di cambiare il cinturino comodamente anche a casa, in base alla voglia del momento. La cassa è disponibile in due versioni: acciaio o in doppia tonalità oro rosa e acciaio. Si può anche scegliere tra due diverse ampiezze di diametro: 36 mm o 30 mm, per i polsi più piccoli. Il cinturino, in gomma, è disponibile nei colori viola, rosa acceso e verde acido. Il bianco e il nero, i fondamentali, sono invece i colori di cinturino consegnati con l‘orologio al momento dell’acquisto.

Secondo le dichiarazioni di Chopard, i colori della linea Happy Sport cambieranno di anno in anno, per seguire i trend del momento ed i diversi periodi dell’anno. Per l’estate si è quindi optato per colori accesi, fruttati e acidi. Il retro del cinturino, a contatto con la pelle, nasconde la dicitura “Be Happy”, una sorta di amuleto portafortuna nascosto. A completare l’orologio, i celebri diamanti che si muovono all’interno di due vetri zaffiro, liberi da ogni incastonatura. Il quadrante dei nuovi Happy Sport è liscio e bianco, una combinazione che risulta, al contempo, classica e contemporanea. Un ottimo connubio di sobrietà, eleganza e colore, per far durare l’estate tutto l’anno.

 

Francesca Trane
Meet the author / Francesca Trane

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>