Divorzio tra Trussardi e lo stilista Vukmirovic

Proprio nel centenario del marchio la maison interrompe il suo legame con il direttore creativo Milan Vukmirovic. Un altro nome nel giro di valzer innescato dal toto-moda del post Galliano Milan Vukmirovic è un altro nome che si inserisce nel toto moda del post Galliano, dopo che venerdì scorso si è rotto il suo sodalizio con il Gruppo Trussardi. Il divorzio è stato annunciato venerdì con una nota della maison, nella quale si comunica che di comune accordo si è interrotta la collaborazione tra la casa e lo stilista. Vukmirovic ha ricoperto il ruolo di direttore creativo del marchio Trussardi 1911 per oltre tre anni e ne ha disegnato le collezioni uomo, donna e accessori.

"Ringrazio Milan Vukmirovic per l’impegno, la passione e la dedizione con cui – è stato il commento ufficiale di Beatrice Trussardi, presidente e amministratore delegato del Gruppo Trussardi – ha interpretato lo stile di Trussardi con le sue visioni contemporanee. Il suo talento ha contribuito ad aggiungere un tassello importante alla nostra tradizione centenaria che grazie al suo lavoro si è arricchita di nuove sfaccettature".

La maison ha informato che comunicherà presto chi sarà il successore di Vukmirovic alla direzione creativa del marchio Trussardi 1911. Milan Vukmirovic è stato il direttore creativo di Trussardi 1911 dal 2008. Co-fondatore nel 1997 del concept store Colette a Parigi, Vukmirovic accompagna da anni la sua attività di stilista a quella di direttore dei magazine L’Officiel Homme e L’Officiel Homme Italia e di fotografo. È anche il fondatore della boutique The Webster di Miami, un negozio che unisce alla moda le visioni della fotografia e del design.

Meet the author /

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>