Maestro dei Giochi Borromeo

Artista italiano. L’anonimo artista prende il nome dal ciclo di affreschi della Sala dei Giochi del Palazzo Borromeo a Milano, che nel XIX secolo veniva identificato con Michelino da Besozzo; la critica più recente, invece, propone i nomi di Cristoforo Moretti e Giovanni Zenoni da Vaprio. Allo stesso maestro è attribuibile anche l’affresco con la Raccolta delle melograne conservato ad Angera, nella Rocca Borromeo, e proveniente dal milanese Palazzo Borromeo. Nonostante l’identificazione del maestro rimanga dubbia, è tuttavia possibile individuare nella sua opera una certa attenzione ai modelli proposti da Pisanello e una vicinanza culturale agli Zavattari.

Meet the author /

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>