FUORISALONE 2018: SANTAMBROGIO DESIGN DISTRICT

FUORISALONE 2018: SANTAMBROGIO DESIGN DISTRICT

Zona Santambrogio Design District tra la storia di Milano e l’architettura contemporanea

Patrocinata dal Comune di Milano e ideata da Re.rurban Studio, è l’area tra Via San Vittore e Piazza Castello. Ad aprile porterà al Fuorisalone nuovi progettisti e la loro visone della città del futuro. Ancora senza dimenticarsi delle sue origini. Infatti, Zona Santambrogio è indubbiamente uno dei distretti più giovani della Design Week milanese

Mame Design: Fuorisalone 2018: Santambrogio Design District. DOUTDESign 2017
DOUTDESign 2017

Questo 2018 segna la 6° edizione di “DOUTDESign“, la mostra collettiva dei giovani designers under 35. Perciò, per l’occasione Zona Santambrogio presenterà un progetto inedito di Franco Albini, la “Poltrona Sospesa“. L’esposizione verrà allestita nell’headquarter, l’ex convento di via San Vittore 49. Quindi, i giovani progettisti si interrogano sulle potenzialità del design nel mondo attuale e futuro. Chiamati all’appello vari settori: arredamento, sostenibilità, interni e prodotto. Infatti, la categoria young viene portata in palmo di mano dagli organizzatori. Sono loro, i giovani, che grazie alla familiarità con le tecnologie sanno immaginare un futuro inter-connesso e accessibile.

Il Fuorisalone 2018 porterà anche la 2° edizione di “INHABITS – Milano Design City“, che si terrà tra Piazza Castello e Parco Sempione.

Mame Design: Fuorisalone 2018: Santambrogio Design District. INHABITS – Milano Design City: M.A.DI., by Renato Vidal
M.A.DI., by Renato Vidal

Da Franco Albini alla città del Futuro

Lo Studio Albini Associati espone “La ricerca della Leggerezza”, fondamento del pensiero di Franco Albini. Qui, per la prima volta, il prototipo della “Poltrona Sospesa”, disegnata dall’architetto razionalista ed Enea Manfredini. Albini concepisce questo design insieme ad altri nel 1943, in occasione del Concorso “Casa per tutti” della Triennale di Milano. Schienale e seduta sono realizzati con sottili aste di legno, rette da esili funi d’acciaio. Ma nulla potrà descrivere questo Masterpiece quanto vederlo con i vostri occhi.

INHABITS – Milano Design City

Presentato da DDN – Design Diffusion, è l’esposizione dedicata alle moderne soluzioni per abitare lo spazio urbano e domestico. Ispirato alle Esposizioni Universali, mostra la vita degli abitanti del futuro. Tutto tra housing units, materiali, tecnologie e domotica. Sarà possibile incontrare i progettisti e partecipare a numerosi workshop.

Mame Design: Fuorisalone 2018: Santambrogio Design District. INHABITS – Milano Design City: OFIS, Ofid Architects
OFIS, Ofid Architects

Tutti gli Eventi

Zona Santambrogio inoltre presenterà per il Fuorisalone un programma di esposizioni ed eventi insieme ad altri attori, come showroom, negozi.

DOUTDESign 2018 – HeadQuarter Via San Vittore 49. Collettiva Illuminazioni | Luca Toscano e Sara Monacchi | Francesco Frulio, Stefan lechner e Samuele Miatello. Piero Giura Longo | Fabien Roy | Alessandro Schino, Alessandro De Vecchi e Ilaria Castelli. Naomi Jansen | Giovanni Silvestri, Emanuele Matteucci e Michele Tunzi. Ogni sera di performances ed eventi musicali.

EAT URBAN FoodTruck Festival – Via San Vittore 49. Il giardino segreto dell’ex convento si trasforma in ristorante “En plein air” per il Fuorisalone.

Mame Design: Fuorisalone 2018: Santambrogio Design District. Il designer Nacho Carbonell all'EAT URBAN FoodTruck Festival
Il designer Nacho Carbonell all’EAT URBAN

INHABITS – Milano Design City – Piazza Castello, Via Beltrami e Parco Sempione.

FONDAZIONE ALBINI – Via Bernardino Telesio 13. La Fondazione apre le porte del suo storico studio, che si dedica sempre più allo sviluppo dei giovani talenti. Perciò si lega a Glifo (DOUDESign), ausilio dedicato alle persone che faticano a tenere la matita in mano.

AKROPOLIS – Visite guidate al distretto di Zona Santambrogio a cura dall’associazione culturale Akropolis Milano.

Mame Design: Fuorisalone 2018: Santambrogio Design District. Rossana Orlandi
Rossana Orlandi
Giulia Menestrina
Meet the author / Giulia Menestrina

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>