Categoria: Dizionari

PRADA

PRADA

From Mario Prada’s gallery shop to today’s world-class Miuccia luxury made-to-order Italian fashion group. Read the story and anecdotes of the Prada brand

PRAMPOLINI, ENRICO

PRAMPOLINI, ENRICO

Enrico Prampolini fu pittore, scultore, scenografo e teorico dell’arte italiana, tra i protagonisti del futurismo italiano, all’interno del movimento sviluppò uno stile originale ed unico vicino alle varie correnti europee che si andavano sviluppando in quegli anni

MANZÙ, GIACOMO

MANZÙ, GIACOMO

Giacomo Manzù fu scultore che militò anche nei campi della pittura e dell’incisione realizzando opere per le diverse chiese di San Pietro a Roma, San Lorenzo a Rotterdam e la cattedrale di Salisburgo

MIRÓ, JOAN

MIRÓ, JOAN

Juan Miró, pittore scultore e ceramista spagnolo fu grande indagatore e sperimentatore delle più svariate tecniche artistiche, d’impronta surrealista ben presto se ne staccò per delineare il suo stile unico e inimitabile.

MICHELANGELO PISTOLETTO

MICHELANGELO PISTOLETTO

Da restauratore a protagonista dell’arte povera, Michelangelo Pistoletto è uno dei più eclettici interpreti del rinnovamento e delle contaminazioni nel linguaggio artistico della seconda metà del Novecento.

CAMILLE PISSARRO

CAMILLE PISSARRO

Camille Pissarro: la voce dell’artista nel Dizionario dell’Arte di Mam-e. Ripercorriamo la sua carriera, da autodidatta ad autorevole impressionista.

CLAUDE MONET

CLAUDE MONET

Claude Monet: una vita all’insegna dell’impressionismo. La vita dell’artista nel Dizionario dell’Arte di Mam-e, analizzata nei suoi momenti più salienti.

PALADINO, MIMMO

PALADINO, MIMMO

Mimmo Paladino è tra i principali esponenti della Transavanguardia. Il suo percorso mostra una profonda conoscenza delle culture del passato, principale tema della sua ricerca artistica.

PABLO PICASSO

PABLO PICASSO

Pittore, scultore, incisore e ceramista spagnolo, attivo soprattutto in Francia. Fu il più famoso, versatile, prolifico e influente artista del XX secolo. Anche se è ormai consueto dividere la sua produzione in determinate fasi, queste divisioni sono in un certo senso arbitrarie, in quanto la sua energia e immaginazione furono tali che spesso lavorò simultaneamente[…]