, ,

KLIMT: IL CENTENARIO CON EXPERIENCE

KLIMT: IL CENTENARIO CON EXPERIENCE

DAL 10 FEBBRAIO AL 31 MAGGIO 2018 KLIMT EXPERIENCE ARRIVA A ROMA

Al centenario dalla morte dell’artista Klimt (1862-1918), Roma e il Complesso Monumentale di San Giovanni Addolorata accolgono la mostra Experience.

La stessa mostra interattiva dell’artista della Secessione Viennese si è tenuta pochi mesi fa al Mudec di Milano, insieme a Caserta e a Firenze.

Una mostra itinerante all’interno della Sala delle Donne, un luogo scenografico e suggestivo, in stile tipicamente romano della seconda metà del XVII secolo, restaurata di recente.

Klimt con la Capitale ha un rapporto artistico che si consolida da anni, non dimentichiamo che la GNAM, la Galleria d’arte moderna di Roma conserva nella sua collezione permanente Le tre età della donna. Un capolavoro per grazia e bellezza unico quanto raro.

In questa mostra si avrà la possibilità di far immergere il pubblico in molte delle sue opere, nel clima artistico del tempo e in moltissimo altro ancora. Crediamo di conoscere molto o quasi dell’artista dei dipinti oro e figure femminili, eppure ancora tanto c’è da scoprire.

Alla scoperta di Klimt

Il Bacio, L’Albero della vita e Giuditta, sono solo alcuni dei suoi capolavori, dove la ritrattistica sposa l’evoluzione stilistica a cavallo di due secoli. Ma anche molto di più perché Klimt ha saputo soddisfare il gusto del suo tempo abbracciando una profonda innovazione che rimane invariata sino ad oggi. E’ stato in grado di affrontare anche tematiche ostili e sociali, pensiamo all’immagine della donna. Al rapporto di quest’ultima con l’uomo e le successive, quanto essenziali evoluzioni generazionali.

Il percorso sarà accompagnato dalla musica, dalle proiezioni di immagini e da una qualità eccellente grazie al contributo tecnico scientifico dello storico dell’arte Sergio Risaliti e del regista Stefano Fomasi. Con l’ausilio delle più avanzate tecnologie, tutto per permettere un’arte senza limiti.

Complesso Monumentale di San Giovanni Addolorata – Sala delle Donne, Roma: come arrivare

 

 

 

Alessandra Mazziotta
Meet the author / Alessandra Mazziotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>