, ,

DAVID LACHAPELLE: BUONE NOTIZIE PER L’UOMO MODERNO

DAVID LACHAPELLE: BUONE NOTIZIE PER L’UOMO MODERNO

DAL 21 APRILE AL 28 OTTOBRE 2018 DAVID LACHAPELLE SARA’ IN MOSTRA IN OLANDA

Il Museo di Groninger presenta la prima mostra del fotografo senza freni statunitense David LaChapelle (1963) dal titolo Buone notizie per l’Uomo moderno.

Questa mostra consente ai visitatori di sperimentare una vasta indagine sul lavoro del fotografo, offrendo alla fruizione pubblica oltre 70 pezzi significativi di varie epoche della sua carriera. Una carriera fatta di eccessi e provocazioni che fonde arte contemporanea e fotografia.

L’esposizione percorre tre decenni di un viaggio visivo trasformativo, rivelando immagini così innovative da conferirgli il titolo di “fotografo più influente del mondo“.

Il suo è un artificio a tutti gli effetti, un set, creato appositamente per essere una manifestazione palese e specchio della società odierna. Le sue fotografie sono estremamente forti, ma “condite” di quell’effetto scenico-teatrale da risultare anche “divertenti”.

David LaChapelle si distingue per la sua capacità di relazionarsi e dialogare con le manifestazioni della civiltà occidentale e su vasti temi dal Rinascimento al futuro.

«Di tutti i fotografi che inventano immagini surreali … LaChapelle ha il potenziale per essere il genere Magritte» disse Richard Avedon al NY Times nel 1997.

The Guardian lo scorso anno lo descriveva così «L’immensa attenzione dei dettagli di LaChapelle ha cambiato le dimensioni e la portata di ciò che potrebbe essere una foto. Lo ha elevato ad una forma d’arte che da allora è stata continuamente imitata».

Invece il Corriere Della Sera pensa che «LaChapelle mescola spiritualità e sensualità, coglie le emozioni dell’installazione figurativa rinascimentale di Michelangelo, lustrata con colori patinati».

Ciò che emerge è un dato reale, David LaChapelle è un innovatore. Ha saputo prendere il meglio e il peggio dall’epoca attuale, ha tratto ispirazione dall’arte Pop e l’ha arricchita di eros e kitsch.

Fotografia e protagonisti

Molte sono state le star passate davanti al suo obbiettivo come Courtney Love, Pamela Anderson e la transessuale Amanda Lepore. Artisti come Angelina Jolie, Madonna, Benicio del Toro, Tupac Shakur, Marilyn Manson, Elizabeth Taylor, Carmen Electra. Björk, River Phoenix, Tori Amos, Drew Barrymore, Michael Jackson, Aaliyah, Leonardo Di Caprio, Uma Thurman, Shirley Manson, David Duchovny.

E ancora Rose McGowan, Lindsay Lohan, Sarah Jessica Parker, Eminem, Lady Gaga, Nicki Minaj, Kanye West, Rihanna. Politici come Hillary Clinton e atleti come Lance Armstrong e David Beckham.

Ma LaChapelle è anche regista di campagne pubblicitarie come quelle di Iceberg, Tommy Hilfiger, Schweppes, Nokia, Lavazza. Armani Jeans, Motorola, L’Oréal, Coca-Cola, Diesel, Smirnoff, H&M e Burger King.

Museo di Groninger: come arrivare

 

 

Alessandra Mazziotta
Meet the author / Alessandra Mazziotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>